Blog
Google Now e Siri sfidano Cortana, il nuovo assistente vocale di Windows Phone 8.1 (video)
15:56 | 14 aprile 2014

Author: Staff | Category: Senza categoria | Tags: , , , , , , , , , | Comments: None

Cortana Windows Phone

Potremmo discutere a lungo sulla vera utilità degli assistenti vocali, ma non lo faremo oggi: quello che invece vedremo è un confronto Google Now, Siri e Cortana, il nuovo assistente vocale di Windows Phone arrivato con l’aggiornamento 8.1, in ritardo di qualche anno rispetto a iOS e Android.

I colleghi americani che si occupano del sistema operativo di Microsoft hanno messo alla prova Cortana e senza dubbio la lunga attesa degli utenti WP è stata premiata con un software all’altezza delle aspettative e dei rivali più conosciuti. Il confronto purtroppo è in inglese, ma d’altronde in italiano non avrebbe senso dato che le funzionalità di Google Now sarebbero monche e quelle di Cortana sono inesistenti nel nostro paese.

LEGGI ANCHE: Google Now ci ricorderà dove abbiamo parcheggiato

Molte delle funzionalità di Google Now non vengono comunque messe sotto la giusta luce in questo confronto, eseguito da un utente di Windows Phone che forse più che essere in malafede magari non le conosce; lasciamo valutare a voi dunque, con il video a seguire.

(Continua…)
Leggi il resto di Google Now e Siri sfidano Cortana, il nuovo assistente vocale di Windows Phone 8.1 (video)

Utilizza l’app gratuita di Play storeAndroidWorld.it per rimanere aggiornato. Da oggi disponibile gratuitamente anche su Chrome App Chrome.


© Lorenzo Quiroli per AndroidWorld.it, 2014. |
Permalink |
Nessun commento |
Add to
del.icio.us


Post tags: , , , , , , , , ,

AndroidWorld.it

OnePlus One celebra i partecipanti al concorso Phone in a Box con un simpatico video
12:57 | 6 aprile 2014

Author: Staff | Category: Senza categoria | Tags: , , , , , , | Comments: None

oneplus one contest

Questa settimana si è concluso il concorso Phone in a Box, indetto da OnePlus per selezionare il fortunato che avrà la possibilità di conoscere per primo al mondo il nuovo One, il primo smartphone prodotto dell’azienda nata dalla “costola” di Oppo. Dato che però i partecipanti sono stati moltissimi, le loro migliori opere sono state riassunte in un breve video, davvero molto simpatico e originale.

LEGGI ANCHE: OnePlus lancia il concorso “Phone in a Box”

Potrete riconoscere citazioni più o meno illustri, racchiuse in un filmato di poco più di due minuti, dove trova spazio anche un breve riassunto delle specifiche dello smartphone, ad opera di OnePlus stessa. Senza ulteriore indugio vi lasciamo quindi al filmato che esalta il flagship killer che, lo ricordiamo, sarà presentato il prossimo 23 aprile.

(Continua…)
Leggi il resto di OnePlus One celebra i partecipanti al concorso Phone in a Box con un simpatico video

Utilizza l’app gratuita di Play storeAndroidWorld.it per rimanere aggiornato. Da oggi disponibile gratuitamente anche su Chrome App Chrome.


© Nicola Ligas per AndroidWorld.it, 2014. |
Permalink |
Nessun commento |
Add to
del.icio.us


Post tags: , , , , ,

AndroidWorld.it

Huawei rinuncia a produrre uno smartphone con sia Android che Windows Phone
07:56 | 20 marzo 2014

Author: Staff | Category: Senza categoria | Tags: , , , , , , | Comments: None

CHINA-TELECOMMUNICATION-COMPANY-HUAWEI-EARNINGS

Si parla molto in questo periodo di smartphone con doppio sistema operativo a partire dall’India ma soprattutto con Huawei negli Stati Uniti, che attraverso una fonte ufficiale aveva fatto sapere di avere nei suoi piani la produzione di un tale telefono per il prossimo trimestre.

Oggi invece l’azienda cinese fa marcia indietro rilasciando delle dichiarazioni in cui loda Android come proprio sistema operativo principale e non chiude la porta a Windows Phone, che sarà presente su alcuni futuri smartphone di Huawei.

LEGGI ANCHE: In India uno smartphone dual-OS

Difficilmente quindi vedremo arrivare un dispositivo con doppio sistema operativo anche nel nostro paese per il momento; chissà che la volontà di Google (e Microsoft) non abbia giocato un ruolo determinante anche in questo caso.

Foto: Getty Images

Utilizza l’app gratuita di Play storeAndroidWorld.it per rimanere aggiornato. Da oggi disponibile gratuitamente anche su Chrome App Chrome.


© Lorenzo Quiroli per AndroidWorld.it, 2014. |
Permalink |
Nessun commento |
Add to
del.icio.us


Post tags:

AndroidWorld.it

Huawei pronta con uno smartphone dual OS Windows Phone – Android per il mercato americano
14:57 | 13 marzo 2014

Author: Staff | Category: Senza categoria | Tags: , , , , , , , , | Comments: None

CHINA-TELECOMMUNICATION-COMPANY-HUAWEI-EARNINGS

Android e Windows Phone non coesisteranno sullo stesso smartphone solo in India: anche il mercato statunitense potrà beneficiare di un simile dispositivo, che sarà realizzato da Huawei e che andrà in vendita entro l’estate sul suolo USA.

LEGGI ANCHE: Karbonn porta in India Windows Phone e Android

A confermarlo è il chief marketing officer dell’azienda, Shao Yang, che crede nella strada del dual OS con Android e Windows Phone uniti. Non è chiaro di quale versioni di entrambi gli OS si stia parlando, ma giusto questa primavera arriverà Windows Phone 8.1, anche se non è detto che Huawei faccia a tempo ad impiegarlo.

I dettagli tecnici sullo smartphone sono scarsi al momento, ed in generale la strada dei due OS su smartphone è assai meno praticata di quelli su tablet: al di là della reazione di Microsoft e Google, che a seconda delle volte sembra più o meno positiva, avere due sistemi operativi comporta comunque dei problemi in termini di storage, per non parlare delle performance, che vanno “ottimizzate due volte”.

Indubbiamente comunque, il connubio Android-Microsoft passa sempre più da vari fronti: che si tratti del dual boot, o che si parli di fork (vedi Nokia X, che riprende la grafica di WP), il legame tra i due è sempre più forzato da parte dei produttori. Vedremo però cosa ne penseranno i clienti, cui spetta sempre l’ultima parola.

Foto: Getty Images

Utilizza l’app gratuita di Play storeAndroidWorld.it per rimanere aggiornato. Da oggi disponibile gratuitamente anche su Chrome App Chrome.


© Nicola Ligas per AndroidWorld.it, 2014. |
Permalink |
Nessun commento |
Add to
del.icio.us


Post tags: , , , , , ,

AndroidWorld.it

Microsoft aggiungerà il supporto alle app Android su Windows e Windows Phone?
22:58 | 12 febbraio 2014

Author: Staff | Category: Senza categoria | Tags: , , , , , , | Comments: None

Android Windows Phone

Il binomio Android e Windows non è nuovo, dato che in passato ne abbiamo già parlato, sia esso ottenuto tramite il software Bluestacks o integrato con una sorta di dual boot grazie a Intel, ma l’ipotesi di cui parliamo oggi è di quelle che non ci saremmo aspettati di sentire, e coinvolge Microsoft in prima persona.

Secondo alcune fonti interne di The Verge, l’azienda madre del sistema operativo Windows starebbe valutando la possibilità di implementare il supporto alle applicazioni Android sia su PC che sui propri smartphone. Una mossa che da parte non è nuova, già Blackberry infatti ha optato per una simile decisione, ma d’altra parte l’azione della azienda canadese fu dettata dalla disperazione.

Blackberry ci ha provato e ha fallito

Detto ciò nulla è certo: all’interno di Microsoft il dibattito sarebbe vivo e con molti a sfavore di questa ipotesi: da una parte essa potrebbe rappresentare la morte delle applicazioni native per Windows Phone, dal momento che molti sviluppatori opterebbero per caricare la propria app piuttosto che riscriverla per la piattaforma di Microsoft. Dall’altra, in questo modo potrebbe colmare in fretta il gap rispetto ad iOS e Android in termini di app.

LEGGI ANCHE: Nokia al lavoro su più smartphone Android

Quale sarà la decisione intrapresa da Microsoft lo sapremo solo con il tempo e di certo non sarà una scelta facile per il gigante un tempo re incontrastato e ora costretto ad inseguire (almeno nel campo mobile). Voi comprereste un Windows Phone se fosse possibile installarci app Android?

Utilizza l’app gratuita di Play storeAndroidWorld.it per rimanere aggiornato. Da oggi disponibile gratuitamente anche su Chrome App Chrome.


© Lorenzo Quiroli per AndroidWorld.it, 2014. |
Permalink |
9 commenti |
Add to
del.icio.us


Post tags: , , , , , ,

AndroidWorld.it

Il successo di Dark Lands su Windows Phone invaderà (forse) anche Android
21:59 | 10 febbraio 2014

Author: Staff | Category: Senza categoria | Tags: , , , , , , , , | Comments: None

Dark Lands

Dopo il successo ottenuto su Windows Phone, grazie a oltre un milione di download in due mesi e mezzo con una votazione di 4,7 su più di 10,000 recensioni, Mingle Games, gli sviluppatori di Dark Lands, hanno dichiarato che vorrebbero portare la propria creatura tra le braccia di altre piattaforme, Android compreso. Il condizionale è dato dal fatto che il team ha bisogno dell’aiuto del pubblico essendo totalmente indipendenti, ed infatti è stata aperta una campagna Kickstarter per dare vita al progetto.

LEGGI ANCHE: The Great Martian War, un running game free-to-play fantascientifico

Parliamo un po’ del gioco: Dark Lands si definisce un battle runner game, ossia un titolo con corsa automatizzata che presta particolare attenzione al sistema di combattimento dinamico, in quanto parte integrante del gameplay. L’ambientazione è quella del fantasy horror, dove vestiremo i panni di un cavaliere che dovrà sconfiggere ogni forma di essere maligno, tra cui goblin, orchi, scheletri ed enormi troll.

La campagna Kickstarter non porterà solo all’ampliamento del bacino di piattaforme compatibili con il gioco (iOS, Android, Nintendo Wii U e PS VITA), bensì anche ad un allargamento dell’offerta contenutistica del titolo. Gli sviluppatori promettono di inserire una modalità campagna e una multigiocatore oltre alla classica sopravvivenza, e aggiungeranno anche nuovi bossi, nemici, ambientazioni, armi, armature e tanto altro.

Volete supportare il progetto? Dirigetevi sulla pagina Kickstarter di Dark Lands. A fine articolo troverete un video di gameplay e una galleria screenshot: buona visione.

(Continua…)
Leggi il resto di Il successo di Dark Lands su Windows Phone invaderà (forse) anche Android

Utilizza l’app gratuita di Play storeAndroidWorld.it per rimanere aggiornato. Da oggi disponibile gratuitamente anche su Chrome App Chrome.


© Giorgio Palmieri per AndroidWorld.it, 2014. |
Permalink |
1 commento |
Add to
del.icio.us


Post tags: , , , , , , , , ,

AndroidWorld.it

Android sempre primo per quote di mercato mentre Windows Phone consolida il secondo posto in Italia
23:57 | 27 gennaio 2014

Author: Staff | Category: Senza categoria | Tags: , , , , , , , , , , , | Comments: None

kantar

Kantar ha pubblicato come tutti i mesi i propri dati relativi alle vendite di smartphone dei principali mercati mondiali, tra i quali figura anche quello italiano, che vedete nell’immagine d’apertura: Android è sempre padrone con il 66,2%, praticamente due terzi della torta italiana, lasciando Windows Phone in seconda posizione col 17,1% e iOS in terza con un misero (se paragonato al 23,1% dello scorso anno) 12,8% .

LEGGI ANCHE: IDC conferma il dominio di Android

In Europa il panorama è molto simile a quello italiano, con Android sempre intorno al 65% (qualche eccezione c’è, ma bene o male si compensano) mentre iOS è in seconda posizione e il sistema operativo di Microsoft in terza. Notiamo anche come la casella altri abbia subito un notevole decremento nell’ultimo anno, e pare destinata a scomparire insieme a Blackberry. A seguire vi lasciamo con la tabella completa dei paesi europei più Stati Uniti, America Latina e Cina.

(Continua…)
Leggi il resto di Android sempre primo per quote di mercato mentre Windows Phone consolida il secondo posto in Italia

Utilizza l’app gratuita di Play storeAndroidWorld.it per rimanere aggiornato. Da oggi disponibile gratuitamente anche su Chrome App Chrome.


© Lorenzo Quiroli per AndroidWorld.it, 2014. |
Permalink |
8 commenti |
Add to
del.icio.us


Post tags: , , , , , ,

AndroidWorld.it

Microsoft starebbe considerando di offrire in licenza gratuita Windows Phone e Windows RT
19:56 | 11 dicembre 2013

Author: Staff | Category: Senza categoria | Tags: , , , , , , , | Comments: None

Windows-Phone-RT

Il fatto di essere gratuito per gli OEM, e anche per la comunità, è senz’altro una delle ragioni del successo di Android, che ha permesso di parte di contenere i costi e di alimentare la sua rapida diffusione presso un pubblico eterogeneo.

Microsoft è da sempre stata allergica al software free e open, ma forse la prima delle due allergie potrebbe essere presto lenita per cause di forza maggiore. L’azienda di Redmond, spinta dallo scarso successo di Windows RT e dall’acquisizione di Nokia, che sostanzialmente “porta in casa” il più grande licenziatario/venditore di prodotti Windows Phone, starebbe infatti considerando di offrire questi due software in licenza gratuita ai vari produttori, in modo da rinvigorirne l’adozione.

LEGGI ANCHE: Microsoft prova a fare la Apple

Questo non significa che i due OS sarebbero gratuitamente scaricabili da chiunque, ma che comunque i produttori non dovrebbero più tenerne conto del costo, sembra che questo non a mantenere comunque livellati i propri prezzi.

Siamo comunque ancora nel campo puramente ipotetico, e potremmo anche farci beffe di Microsoft e bollare tutto questo come una mossa disperata, ma se invece si rivelasse a suo modo lungimirante? Sinceramente, ammettendo che ci sia del vero sotto, non ce la sentiamo di essere troppo severi in materia: d’altronde qualunque cosa possa portare maggiore competizione non è mai da prendere sotto gamba; non siete d’accordo?

Utilizza l’app gratuita di Play storeAndroidWorld.it per rimanere aggiornato. Da oggi disponibile gratuitamente anche su Chrome App Chrome.


© Nicola Ligas per AndroidWorld.it, 2013. |
Permalink |
2 commenti |
Add to
del.icio.us


Post tags: , , , , , , , , ,

AndroidWorld.it

Quechua Phone 5, lo smartphone rugged per Decathlon
18:58 | 1 dicembre 2013

Author: Staff | Category: Senza categoria | Tags: , , , , | Comments: None

Quechua Phone 5

Sono tre le aziende in ballo in questo articolo: Archos, Quechua e Dechatlon. Cos’hanno in comune? Sono tutte e tre aziende francesi. Ma da oggi qualcos’altro tiene insieme questi tre brand. Archos ha infatti realizzato uno smartphone rugged (ovvero resistente a acqua e polvere) per Quechua, azienda famosa per i suoi attrezzamenti low cost per il campeggio.

Il prodotto si chiamerà Quechua Phone 5 e sarà uno smartphone con processore Snapdragon S4 quad core da 1,2 GHz, con schermo da 5 pollici e risoluzione 960 x 540 pixel. Abbiamo poi due fotocamere: una da 5 e l’altra da 2 megapixel, mentre la batteria sarà da 3500 mAh. La RAM sarà da 1 GB, mentre la memoria interna da 4 GB (espandibile tramite microSDHC).

Dal punto di vista costruttivo la certificazione IP è quella IP54. Il prezzo sarà di 230€ e la commercializzaizone inizierà a partire dal Dechatlon di Domancy (Francia), cittadina dove ha sede Quechua. Sarà infatti la famosa catena a vendere lo smartphone, proprio come gli altri prodotti Quechua.

Utilizza l’app gratuita di Play storeAndroidWorld.it per rimanere aggiornato. Da oggi disponibile gratuitamente anche su Chrome App Chrome.


© cisO.o per AndroidWorld.it, 2013. |
Permalink |
10 commenti |
Add to
del.icio.us


Post tags: , , , ,

AndroidWorld.it

Goophone produce anche uno smartwatch Android, che sembra con Windows Phone
13:56 | 8 novembre 2013

Author: Staff | Category: Senza categoria | Tags: , , , , , , , | Comments: None

goophone smartwatch

Goophone ama Android, ma in un certo senso lo odia anche: lo ama perché lo impiega in ogni suo dispositivo, ovvero cloni della concorrenza (principalmente Apple o Samsung); lo odia perché in molti casi lo personalizza a tal punto da farlo assomigliare a qualcun altro, e i due smartwatch che vedete ritratti qui sopra ne sono senz’altro un esempio.

LEGGI ANCHEGooPhone apre un suo store internazionale: in arrivo un’invasione di “cloni”!

La nota azienda cinese, nota soprattutto per la sua dedizione al plagio, ha infatti inserito nel proprio store due nuovi dispositivi, ovvero i sempre più di moda smartwatch, le cui caratteristiche sono le seguenti:

  • Display: 1,54” a risoluzione 240 x 240 pixel
  • CPU: MediaTek MT6577 dual-core a  1,2 GHz
  • RAM: 512 MB
  • Memoria interna: 4 GB
  • Connettività: 2G GSM: 850/900/1800/1900MHz e 3G WCDMA: 850/1900/2100MHz (solo in uno dei due modelli)
  • Fotocamera: 5 megapixel
  • Dimensioni: 41,9 x 47,5 x 13,5 mm
  • Peso: 70 grammi
  • OS: Android 4.0 con accesso a Google Play

La sola differenza tra i due modelli è appunto la presenza o meno della radio 3G, ma in entrambi i casi sarà necessaria una microSIM per poter accedere alla rete mobile, ed entrambi sono disponibili in bianco o nero.

I prezzi, nonostante tutto, non sono poi così contenuti come avremmo pensato: 232,55€ per il modello 2G, 271,31€ per quello 3G, il che non li pone troppo al di sotto di Galaxy Gear, ma abbastanza al di sopra di Smartwatch 2, in una fascia di prezzo insomma in cui ci aspetteremmo produttori di tutt’altro calibro. Se siete comunque curiosi di dar loro un’occhiata, dirigetevi sullo store ufficiale di Goophone, dove al momento non sono ancora disponibili.

Utilizza l’app gratuita di Play storeAndroidWorld.it per rimanere aggiornato. Da oggi disponibile gratuitamente anche su Chrome App Chrome.


© Nicola Ligas per AndroidWorld.it, 2013. |
Permalink |
6 commenti |
Add to
del.icio.us


Post tags: , , , , ,

AndroidWorld.it

Pagina successiva »